Articoli corrispondenti al tag: olimpico

La Roma batte il Cagliari in ’13 minuti!

di , 21 Settembre 2014 17:00

Alla Roma di Garcia bastano appena ’13 minuti per battere e archiviare un Cagliari poco pericoloso e troppo impaurito per fronteggiare una Roma affamata. Prima Destro e poi Florenzi e la squadra di Garcia centra la terza vittoria di fila in campionato e ammortizza al meglio il successo della Juventus di ieri sera. Il resto della partita non sarà ricordato dai posteri per lo spettacolo, neppure se uno dei due allenatori si chiama Zeman, Prosegui la lettura 'La Roma batte il Cagliari in ’13 minuti!'»

Roma-Juventus: basteranno cuore ed orgoglio?

di , 16 Febbraio 2013 12:59

Mancano poche ore al terzo anticipo della 25ma giornata del Campionato di Serie A tra Roma e Juventus. Forse la sfida contro i bianconeri giunge nel momento più difficile e più cupo attraversato dalla Roma negli ultimi sette otto anni. L’avversario che si troverà di fronte è sicuramente il peggiore da affrontare in un periodo dove la squadra giallorossa ha oramai perso non solo il suo allenatore ma anche la propria autostima! Prosegui la lettura 'Roma-Juventus: basteranno cuore ed orgoglio?'»

Roma-Catania: 2-2. Le prodezze di Osvaldo e Lopez non bastano.

di , 27 Agosto 2012 14:45

Il ritorno sulla panchina giallorossa del maestro Zdenek Zeman non è delle più fortunate. I giallorossi rimontano due volte, la seconda nel recupero, ma vengono comunque fermati all’Olimpico dal Catania. Finisce 2-2. Il primo goal dei siciliani è in netto fuorigioco ahimé non ravvisato dal guardalinee, poi per fortuna della Roma ci pensa Osvaldo con un grandissimo goal in sforbiciata a pareggiare per i giallorossi. Prosegui la lettura 'Roma-Catania: 2-2. Le prodezze di Osvaldo e Lopez non bastano.'»

Alla Roma basta un tempo per schiacciare l’Aris Salonicco

di , 20 Agosto 2012 15:22

Finisce 3-0 la presentazione ufficiale della Roma all’Olimpico contro l’Aris Salonicco, reti di Osvaldo, Bradley e Destro. Da Destro a Balzaretti, da Piris a Dodò, da Castan a Bradley. Zeman schiera in attacco Osvaldo, Totti e Nico Lopez. L’unica scelta che sorprende è quella dell’uruguayano al posto di Lamela, anche perché il boemo vuole testare l’attacco da schierare con il Prosegui la lettura 'Alla Roma basta un tempo per schiacciare l’Aris Salonicco'»

La Roma rimonta con una cinquina

commenti Commenti disabilitati
di , 1 Aprile 2012 17:06

La Roma vince e si porta a -4 dal terzo posto-Champions piegando 5-2 un buon Novara – reduce da 7 punti nelle precedenti 3 gare e senza reti subite -, che spaventa i giallorossi con il gol di Caracciolo, ma che poi subisce la rimonta di Marquinho – al primo gol in A – e Osvaldo, e dopo aver sfiorato il l 2-2, poi crolla sotto i colpi di Simplicio e Bojan. I piemontesi si battono con orgoglio per un’ora, creando qualche problema di troppo ai giallorossi, spess Prosegui la lettura 'La Roma rimonta con una cinquina'»

Osvaldo trascina la Roma: Genoa battuto

commenti Commenti disabilitati
di , 20 Marzo 2012 14:42

La Roma si inserisce di prepotenza nella corsa Champions, o per lo meno avrà qualche speranza in più rispetto a quindici giorni fa. La squadra di Luis Enrique centra il secondo successo consecutivo superando 1-0 il Genoa all’Olimpico e si porta a 4 punti dalla Lazio, ora terza in classifica, e a tre lunghezze da Napoli e Udinese. Ai giallorossi basta un gol di Osvaldo (il primo del 2012) in avvio di partita per portare a casa l’intera posta in palio, al termine Prosegui la lettura 'Osvaldo trascina la Roma: Genoa battuto'»

Roma-Genoa: i giallorossi devono rinunciare a Totti e Pjanic

commenti Commenti disabilitati
di , 17 Marzo 2012 15:41

 Dopo la vittoria in trasferta contro il Palermo, la Roma proverà a dare continuità ai suoi risultati: lunedì sera i giallorossi sono impegnati in casa contro il Genoa. Luis Enrique ha sottolineato l’importanza di questo match: «Se crediamo al terzo posto? Sono convinto che possiamo vincere contro il Genoa. Il resto non mi interessa. Questa partita è la più importante, non c’è altro e non voglio farmi distrarre da altro. Mi aspetto una parti Prosegui la lettura 'Roma-Genoa: i giallorossi devono rinunciare a Totti e Pjanic'»

Roma-Genoa affidata a Giannoccaro

di , 15 Marzo 2012 15:17

Sarà Antonio Giannoccaro di Lecce a dirigere il posticipo di campionato tra Roma e Genoa previsto lunedì 19 marzo alle ore 20,45. Il fischietto della sezione arbitrale di Lecce, classe 1971, in carriera ha diretto sinora 262 partite, di cui 76 in Serie A. Il suo bilancio è di 127 match terminati con il segno 1, 73 con il segno X, e 62 con il segno 2. C Prosegui la lettura 'Roma-Genoa affidata a Giannoccaro'»

Luis Enrique è sicuro “Daniele resterà a Roma”

commenti Commenti disabilitati
di , 7 Gennaio 2012 18:09


La Roma si appresta a giocare la sua prima gara dell’anno funesto 2012. Già, un anno che almeno fino ad oggi, senza ancora giocare non sembra sia cominciato nel modo migliore. L’infortunio grave di Osvaldo (due mesi di stop) e il ritornello sul rinnovo di Daniele De Rossi fanno da padrone nello scenario di Trigoria di questi giorni. “De Rossi resterà a Roma, a gennaio e in estate, non ho dubbi“. Così Luis Enrique prova a sbilanciarsi sul futuro del re Prosegui la lettura 'Luis Enrique è sicuro “Daniele resterà a Roma”'»

Roma-Juventus: ultimo successo sette anni fa!

commenti Commenti disabilitati
di , 10 Dicembre 2011 16:27

Nel momento peggiore per la Roma di Luis Enrique, la squadra giallorossa dovrà affrontare la prima della classe la cui sfida ha rappresentato una sorta di “clasico” del Campionato Italiano degli anni ’80. L’ultima vittoria della Roma contro la rivale Juventus risale addirittura a 7 anni fa quando la squadra capitanata da Francesco Totti ammutolì gli spettatori bianconeri con un secco 4-0. Da allora si sono succeduti insuccessi e pareggi amari allo Stadio Olimpico. L’unico conforto è che il primo goal del Capitano alla Signora accadde proprio 17 anni fa, 14 dicembre 1994, quand Prosegui la lettura 'Roma-Juventus: ultimo successo sette anni fa!'»

Luis Enrique: “Burdisso sarà un’assenza pesante”

commenti Commenti disabilitati
di , 19 Novembre 2011 16:23

Dopo la sosta campionato imposta dalle amichevoli della Nazionale azzurra, la Roma torna a pensare al Campionato. Domenica sera, nel posticipo serale i giallorossi riceveranno all’Olimpico il Lecce dell’ex-Di Francesco. Avanti, anche contro la sfortuna. La sosta ha portato in dono la «tragedia di Burdisso», come l’ha definita Sabatini. Luis Enr Prosegui la lettura 'Luis Enrique: “Burdisso sarà un’assenza pesante”'»

Roma-Milan, in sessantamila per scacciare il diavolo

di , 7 Maggio 2011 18:09

AsRomasessantamila

Alla penultima partita in casa della gestione Sensi, che dopo diciotto anni si pre­para ad uscire di scena, l’Olimpico si riempie come mai è successo in questa stagione. Ol­tre sessantamila spettatori non si sono visti neanche nei derby. In questi anni Roma e Milan non si so­no fatti male. Adriano Gal­liani ha aiuta­to Rosella Sensi ad im­porsi ne Prosegui la lettura 'Roma-Milan, in sessantamila per scacciare il diavolo'»

Roma-Milan affidata a Morganti

commenti Commenti disabilitati
di , 5 Maggio 2011 14:46

Menez

Mancano due giorni alla sfida tra Roma e Milan di sabato sera allo stadio Olimpico. Sale l’attesa, la tensione e l’adrenalina tra giocatori e tifosi. La Roma è all’ultima chiamata per la Champions League. Montella prosegue il percorso di avvicinamento al big match della 36esima giornata del campionato di Serie A con il consueto programma di allenamento. Alle ore 10,40 è iniziato l’allenamento mattutino. Assenti De Rossi, Mexes e Perrotta. Il grup Prosegui la lettura 'Roma-Milan affidata a Morganti'»

La Roma delude ancora e va KO contro l’Inter

commenti Commenti disabilitati
di , 20 Aprile 2011 15:00

Vucinic

Per la terza volta consecutiva, due in campionato e l’altra in Coppa Italia, la Roma esce sconfitta e sotto una bordata di fischi, dalle mura amiche. La partita contro l’Inter rispecchia sotto certi aspetti l’intera stagione horribilis giallorossa. Da un lato la tanta voglia di fare e dall’altro le mille occasioni da rete mancate, ahimé, forse per tro Prosegui la lettura 'La Roma delude ancora e va KO contro l’Inter'»

Roma ancora rimontata, col Parma finisce 2-2

di , 27 Febbraio 2011 17:24

Roma-Parma2-2

I lupi perdono il pelo ma non il vizio. L’esordio di Montella all’Olimpico da allenatore della Roma si rivela un’incompiuta. I giallorossi, avanti 2-0 con il Parma alla mezz’ora della ripresa grazie ai gol di Totti, su rigore, e Juan, si fanno riacciuffare per colpa di 5′ di follia, che consentono ad Amauri di perfezionare la doppietta che vale il 2-2- finale. A 15′ dalla fine si poteva parlare di vittoria in carrozza di una Roma cinica che aveva concretizzato le prime due occasione da rete create, sempre su calcio piazzato, mettendo così la partita in discesa. Non forzando mai i Prosegui la lettura 'Roma ancora rimontata, col Parma finisce 2-2'»

Roma-Napoli: c’era una volta il derby del Sud

commenti Commenti disabilitati
di , 12 Febbraio 2011 16:13

Roma-Napoli

Quando il calcio non era ancora entrato in quella dimensione che potremmo definire “televisiva” e che quindi veniva vissuto in tutto e per tutto solo negli stadi e sugli spalti, Roma-Napoli rappresentava una specie di spareggio per decidere quale squadra primeggiasse nel Sud-Italia. Oggi purtroppo la partita rappresenta solo uno spareggio per restare aggrappati al treno dell’Europa che conta: la Champions’ League. La Roma già ne fa parte e da circa sei anni ha già collezionato ben quattro presenze con altrettante ottime prove. La squadra di Mazzarri, invece, all’inizio di un ciclo che sembra già dare ottime soddisfazioni, cerca di farne parte il prima possibile per poter entrare nell’Olim Prosegui la lettura 'Roma-Napoli: c’era una volta il derby del Sud'»

Juventus-Roma: derby di Coppa Italia

commenti Commenti disabilitati
di , 27 Gennaio 2011 15:28

Ranieri sfida la Juventus di Ferrara

Si completa stasera il tabellone delle semifinali della Coppa Italia. Allo stadio ‘Olimpico’ di Torino Juventus e Roma si giocano l’ultimo posto disponibile e la possibilità  di sfidare i campioni in carica dell’Inter. Grande classica del calcio italiano, quello tra bianconeri e i giallorossi è un match particolare sia perchè sono i due club che hanno più volte vinto il trofeo, le due compagini insieme hanno ben diciotto coppe (nove a testa) e sia perchè sulle panchine siedono Del Neri e Ranieri, due ex con tanta voglia di rivincita. Claudio Ranieri, nella conferenza stampa di ieri, ha parlato dell’impegno contro la Juventus. Una partita difficile, «perché si giocherà in trasferta, e perché la Juve vuole vincere proprio come noi». Prosegui la lettura 'Juventus-Roma: derby di Coppa Italia'»

ROMA-INTER: è tutto esaurito

commenti Commenti disabilitati
di , 26 Marzo 2010 00:23

ultras

A Roma è già febbre per la sfida-scudetto di sabato pomeriggio contro l’Inter. Il club giallorosso annuncia infatti sul suo sito ufficiale che i biglietti dell’Olimpico «sono completamente esauriti in ogni ordine di settore e posto». Non è un dato sorprendente: lo stesso era accaduto tre settimane fa per il match contro il Milan. Già ieri infatti le ricevitorie LIS Lottomatica e i punti AS Roma Store hanno praticamente chiuso la vendita dei tagliandi, stampando anche gli ultimi biglietti di Tribuna Monte Mario rimasti. Il 6 marzo scorso contro i rossoneri all’Olimpico c’erano 61.036 persone, con 36.582 spettatori paganti e 24.454 abbonati della Roma. L’incasso complessivo fu di 1.680.230 euro. Probabile che le cifre non saranno molto diverse in occasione della gara di sabato contro l’altra squadra milanese. Ma a Trigoria sperano ovviamente che in cassa questa volta entrino ancora più soldi. Ecco il comunicato ufficiale dell’A.S. ROMA 1927:

A.S. ROMA comunica che i biglietti per la gara sono completamente esauriti in ogni ordine di settore e posto.
Pertanto, in considerazione dell’alto numero di spettatori previsti e al fine di poter consentire l’espletamento di tutte le attività di controllo agli ingressi, così come previsto dalle normative vigenti e in base alle recenti Determinazioni adottate dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive e dal Comitato di Analisi sulle Manifestazioni Sportive relativamente al rafforzamento delle misure tese a garantire la sicurezza negli impianti sportivi, si raccomanda e consiglia a tutti gli spettatori di presentarsi allo Stadio Olimpico con sufficiente anticipo rispetto all’orario di inizio della gara.
Un ingente afflusso di pubblico concentrato esclusivamente in prossimità dell’orario di inizio della gara potrebbe non garantire l’accesso all’impianto sportivo in tempi rapidi
“.

Fonte: www.asroma.it

Ranieri fa i complimenti a tutti

commenti Commenti disabilitati
di , 7 Marzo 2010 14:16

CURVA

La gara di ieri sera ha regalato al pubblico romanista un “Tutto Esaurito” che non si vedeva da quel lontano Roma-Parma del 17 giugno 2001: lo Scudetto Day! In quell’occasione la Roma si apprestava a festeggare e conquistare il suo terzo storico scudetto nei suoi ottant’anni di straordinaria storia calcistica. Anche ieri sera, dopo quasi nove anni, non c’era più alcun biglietto, ogni posto era occupato, grazie anche alla buona politica dei prezzi fortemente voluta dalla società. Si stava stretti stretti, unica ecce­zione uno spicchio vuoto nel settore dei tifosi rossoneri, pre­vista, perché per quel settore erano stati messi in vendita millecinquecento biglietti in meno per creare qualche deci­na di metri di cuscinetto tra le due tifoserie che non è che va­dano a cena insieme, anzi. Certo stare a casa davanti al televisore, ci saranno pure tanti vantaggi, ma non ci sarà mai nessuna telecamera che potrà regalarvi l’energia, la passione, le emozioni di un Olimpico come quello che ha fatto da cornice a questa sfida tra Roma e Milan. Del resto quando ci sono partite di questo tipo, il rischio che si può correre è quello che i biglietti sono insufficienti, co­me è accaduto in questa occa­sione, ce ne fossero stati altri diecimila sarebbero andati esauriti pure quelli.

Sciarpata Curva Sud

Claudio Ranieri a fine gara fa i complimenti alla grande cornice di pubblico che ha accompagnato ogni passaggio e ogni azione giallorossa come nessuno sa fare nei campi di Serie A ”Complimenti al pubblico. Sarebbe bello che ciò accadesse in ogni gara casalinga della Roma” e parlando della gara “Ho molto sofferto, siamo riusciti a restare compatti, nel primo tempo abbiamo concesso veramente poco, nel secondo tempo loro hanno avuto due occasioni buone per farci gol -spiega Ranieri-. Noi abbiamo cercato di costruire quello che eravamo in grado di costruire oggi. Abbiamo fatto il massimo di quello che potevamo fare e io sono soddisfatto, pur riconoscendo i meriti del Milan, della prova dei ragazzi». «Non è stata una Roma superba -ammette il tecnico giallorosso- come eravamo abituati a vederla, abbiamo sbagliato troppi passaggi nelle ripartenze nel primo tempo. Però bisogna saper accettare il risultato, sapendo che la squadra non stava al 100%“. Ranieri rende merito agli avversari: «Hanno fatto molto bene, hanno gente di grossissima qualità, bisogna fargli i complimenti e gli auguro una grossa impresa mercoledì sera a Manchester». In conclusione complimenti anche all’arbitro Tagliavento e al pubblico che ha riempito l’Olimpico in ogni ordine di posto: “Tagliavento stato molto bravo, di polso, mi è piaciuto molto, sicuro, è stato un ottimo arbitraggio“.

Fonte: www.corrieredellosport.it

ROMA-GENOA: Totti e Mexes ancora fuori

commenti Commenti disabilitati
di , 15 Gennaio 2010 10:40

 

Prosegui la lettura 'ROMA-GENOA: Totti e Mexes ancora fuori'»

Panorama Theme by Themocracy