Articoli corrispondenti al tag: empoli

La Roma vince ad Empoli con una prodezza del Ninja

di , 14 Settembre 2014 14:03

La Roma, anche se a fatica, espugna il campo della neo-promossa Empoli. Non brillante la squadra di Garcia, che a tratti ha sofferto il dinamismo dei padroni di casa, riesca a spuntarla grazie ad un acuto di Nainggolan, poi però non riesce a piazzare il colpo del ko e nel finale va in affanno. Contro il Cska in Champions ci vorrà molto di più.  Garcia schiera difesa e centrocampo titolari mentre davanti cambia tutto: dentro Florenzi, Destro e Ljajic. Prosegui la lettura 'La Roma vince ad Empoli con una prodezza del Ninja'»

La Roma ad Empoli col tridente

commenti Commenti disabilitati
di , 13 Settembre 2014 15:10

Quasi tutto pronto in casa Roma per la gara contro l’Empoli. Da definire, per il tecnico Garcia, gli ultimi nodi relativi alla formazione. Ci sono dei punti fermi dai quali partire: il centrocampo infatti sembra praticamente fatto, con De Rossi affiancato da Pjanic e Nainggolan. Altro punto fermo, De Sanctis tra i pali. E poi le scelte da fare. In mezzo alla difesa, potrebbe essere riconfermata la coppia Manolas-Astori: Castan pronto a rientrare in Champions e Yanga-Mbiwa alternativa a Manolas mercoledì. Sulle corsie, Torosidis favorito su Maicon: a sinistra, Cole-Cholevas, in due per una maglia. E in attacco? Probabile un inizio Prosegui la lettura 'La Roma ad Empoli col tridente'»

ROMA in 10, vince col CUORE

di , 22 Marzo 2008 18:44

 

Prosegui la lettura 'ROMA in 10, vince col CUORE'»

Spalletti “Empoli? La partita più importante”

commenti Commenti disabilitati
di , 21 Marzo 2008 16:03

 

Prosegui la lettura 'Spalletti “Empoli? La partita più importante”'»

Una Roma narcisista pareggia ad Empoli

di , 4 Novembre 2007 17:59

 

Prosegui la lettura 'Una Roma narcisista pareggia ad Empoli'»

Spalletti “Ad Empoli gara insidiosa”

di , 3 Novembre 2007 17:04

 

Prosegui la lettura 'Spalletti “Ad Empoli gara insidiosa”'»

Sconfitta ad EMPOLI

di , 17 Febbraio 2007 19:43


In uno stadio vuoto e senza spettatori (sembra una partitella di allenamento) la Roma perde contro un Empoli concentratissimo e molto bravo a giocare la palla. I primi minuti di gioco sono cruciali. Al ’5 del primo tempo in un’azione velocissima dei toscani, Pozzi in area di rigore, con un tiro al volo, fa l’1-0. Da quel momento la Roma sembra aver subito molto il colpo. Ma la squadra di Spalletti cerca in tutti i modi per rimontare lo svantaggio. Va vicinissima al goal prima con Pizarro e poi con l’ottimo e sempre vivo PERROTTA, ma il palo nega la gioia ad ambedue i giallo-rossi. Nella ripresa la Roma cerca ancora il pareggio ma le occasioni più nitide le ottiene l’Empoli, e un pò per bravura di Doni e un pò per poca lucidità dei giocatori empolesi, la squadra di Cagni non chiude la gara. Verso la fine con l’espulsione di Tosto, la Roma riesce a spingere di più costringendo i toscani nella loro metà campo. Ma nulla da fare. Al ’96 Dondarini fischia la fine, e purtroppo giunge la quarta sconfitta stagionale. Probabilmente hanno pesato come un macigno le assenze in difesa sia di Chivu sia di Mexes. Adesso ci attende l’arduo compito della Champion’s League contro il Lione, che DIO ce la mandi buona.

Roma – Empoli 1-0…ROMA IN TESTA

commenti Commenti disabilitati
di , 1 Ottobre 2006 19:20


Finisce 1-0 il match tra Roma ed Empoli giocato all’Olimpico con la presenza di circa 36.000 spettatori. Comincia bene l’Empoli nei primi minuti ma Doni riesce a salvare in una uscita miracolosa. Poi è la volta della Roma che prende in mano il gioco e dopo una bella azione personale di Cassetti (appludito) arriva il goal dell’AEROPLANINO VINCENZO MONTELLA e lo stadio Olimpico è in festa. Totti, elegante e delizioso nelle rifiniture anche se incapace di andarsene uno contro uno come prima dell?infortunio, lancia in profondità sulla fascia Tonetto, cross perfetto dell?esterno mancino e Montella si fa trovare come al solito al posto giusto al momento giusto. Il secondo tempo è più bello e vivace. Gioca bene anche il Capitano che sembra in partita, deliziando il pubblico con tocchi magici e passaggi d’autore. Aquilani con un gran passaggio riesce a smarcare Perrotta che davanti al portiere Balli, sbaglia un’occasione d’ORO. Poi dopo una ghiotta occasione di Gasparetto, la Roma tiene il risultato e balza in testa.

Panorama Theme by Themocracy